Attrattive del Territorio Circostante

Trattasi di luogo di pace per una vacanza di totale immersione nella natura ma al contempo luogo posto in posizione strategica per una vacanza di tipo culturale vista la vicinanza di città con  alcune delle più belle testimonianze del rinascimento italiano (Urbino, Urbania, Gubbio….)  ed inoltre inserita in un contesto naturalistico spettacolare (Gola del Furlo, Monte Nerone…), in una zona delle Marche posta ai confini con la Toscana e l’Umbria.

I DINTORNI

La città più vicina, ad appena 7 Km., è Piobbico con il Castello Brancaleoni ed a soli 8 Km. si trova la città di Urbania (http://www.urbania-casteldurante.it/), l’antica Casteldurante, rinomata per le preziose ceramiche e ricca di testimonianze storiche (il Palazzo Ducale che ospita il Museo e la Pinacoteca, il Barco Ducale antica residenza di caccia dei Duchi di Urbino).

A circa 30 Km. di distanza si trova la città di Urbino (http://www.urbino.com/), patria di Raffaello e patrimonio dell’UNESCO con il Palazzo Ducale e l’annessa Galleria Nazionale .
Altri luoghi nelle vicinanze facilmente raggiungibili e di notevole valore culturale o naturalistico sono i seguenti:
Città di Pesaro (http://www.turismopesaro.com/) patria di Rossini e sede del Rossini Opera Festival.
Città di Gradara (http://www.gradara.org/) con il Castello di Paolo e Francesca.
Città di Fano (http://www.turismofano.com/) la Fanum Fortunae dei Cesari.
Città di San Leo (http://www.san-leo.it/) con la Fortezza che fu prigione di Cagliostro.
Città di Gubbio (http://www.comune.gubbio.pg.it/) bella città medioevale.
Eremo di Fonte Avellana (http://www.fonteavellana.it/)
Gola del Furlo (a circa 20 minuti)
Grotte di Frasassi (a circa 45 minuti)

POSIZIONE STRATEGICA

L’agriturismo è in pozione strategica per tour alle rocche di Francesco di Giorgio Martini (Sassocorvaro, Cagli, Fossombrone, Mondavio) e sulle vestigia romane del territorio (Bronzi di Cartoceto, Fanum Fortunae, Forum Sempronii , Villa di Sant’Angelo in Vado).
La natura incontaminata e le vicine montagne offrono l’opportunità sia di tranquille camminate adatte per tutta la famiglia lungo sentieri boschivi, opportunamente segnalati e mappati, sia di attività più impegnative di trekking lungo i vari sentieri mappati del Monte Nerone (che offre anche molte grotte per gli amanti della speleologia) e del circuito escursionistico “Montiego e Monte Vicino”. Un sentiero in particolare (Sentiero 469) ricalca la strada privata di accesso all’agriturismo San Lorenzo in Torre con relativa Chiesa e, passando ai margini dello stesso, si inerpica fino alla sommità del bosco soprastante incrociandosi poi con il Sentiero 463 che prosegue per altre direzioni.
Molteplici sono inoltre gli itinerari segnalati e mappati per gli appassionati di ciclismo ed in particolare della mountain bike che consentono di raggiungere mete con panorami mozzafiato.
A disposizione degli ospiti dell’agriturismo ci sono due mountain bike offerte gratuitamente.
La presenza di maneggi nelle vicinanze offre inoltre la possibilità di effettuare passeggiate a cavallo